Home Io Donna Carnevale 2021, oggi è giovedì grasso: ma perché si chiama così ...

Carnevale 2021, oggi è giovedì grasso: ma perché si chiama così …

Oggi comincia ufficialmente il Carnevale con il giovedì grasso. Il periodo di bagordi e banchetti, secondo la tradizione, terminerà martedì prossimo (martedì grasso), giorno che precede l'inizio della Quaresima

Fin da quando siamo bambini abbiamo sentito parlare del “giovedì grasso“, senza magari mai chiederci che cosa significhi esattamente questa espressione e perché venga definito così il primo giovedì di Carnevale.

Il giovedì grasso: sei giorni di abbondanza di cibo e carne

Per capirne l'origine, bisogna fare un passo indietro ed esaminare prima l'etimologia della parola Carnevale, che deriva da “carnem levare” – ovvero: togliere, eliminare la carne – locuzione latina che intende sottolineare come la Quaresima, periodo che precede la Pasqua, debba essere caratterizzata da 40 giorni di digiuno e preghiera.

Anticamente,…

SPONSOR. Vuoi trovare nuovi clienti per la tua azienda? Affidati a SiBot.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

NBA All-Star Game 2021: il Team Lebron demolisce il Team Durant …

Il Team Lebron stravince l'All-Star Game NBA 2021 rifilando un perentorio 170-150 al Team Durant. Tre sono stati i grandi protagonisti della sfida, vale...

Lockdown totale? Crisanti: "Sfinirebbe la popolazione"

Il virologo: "Serve progetto a più gambe, nuovo stop nazionale improponibile a meno a che non sia davvero l'ultimo" Un lockdown nazionale è improponibile....

Meghan Markle e Harry in tv. La duchessa: “Razzismo alla Casa …

L'intervista più attesa dell'anno getta una luce sinistra sulla corona britannica. Il principe Harry e la duchessa del Sussex sono apparsi dinanzi a Oprah...

Torta Mimosa e Sanremo, cosa li lega? In pochi lo sanno

Perfetta per festeggiare la giornata delle donne, ecco la storia e le curiosità legate alla torta Mimosa Se condividi l'articolo su Facebook guadagni...

Otto marzo e poesie, fiori in versi: così gli autori celebrano la donna

Riconoscenza e futuro nelle raccolte di alcuni autori che cantano, ciascuno a suo modo, la presenza delle donne nella loro esistenza Firenze, 8 marzo...