Privacy Policy
Home Continua il delirio di De Benedetti
Array

Continua il delirio di De Benedetti

De Benedetti rincara la dose e attacca nuovamente Silvio Berlusconi. E poi anche Marina: “Non la commento, poverina”

Carlo De Benedetti ha rincarato la dose su Silvio Berlusconi e, nonostante le polemiche derivanti dalle sue prime affermazioni, ha rilasciato ulteriori dichiarazioni al vetriolo. Insomma, l'Ingegnere non conosce limite alla decenza. E, direttamente dal Festival della Tv e dei Nuovi Media, in corso a Dogliani, a Cuneo, ha ribadito, punto per punto, le critiche al Cav.

Io duro su Berlusconi? Assolutamente no“. Questa la risposta data da De Benedetti al termine dell'intervista sulla presentazione del quotidiano Domani in merito al terremoto provocato dalle sue stesse parole riguardo le condizioni del leader di Forza Italia, ricoverato per una polmonite bilaterale interstiziale causata dal Covid.

L'affondo di De Benedetti

Mentre il mondo…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Verissimo, super ospite Renato Zero: “In fondo volevo solo esistere”

Per festeggiare i suoi 70 anni, Renato Zero pubblicherà proprio nello stesso giorno dei festeggiamenti, il 30 settembre, il primo volume dei tre del...

Diretta Cagliari-Lazio ore 18: formazioni ufficiali, come vederla in tv …

CAGLIARI - La Lazio pronta per la prima di campionato, anche se tecnicamente è già la seconda in attesa del recupero con l'Atalanta. Simone...

Torino-Atalanta 2-4: Gasperini, che spettacolo! Belotti non basta

TORINO - L'Atalanta riparte dallo spettacolo offerto nella scorsa stagione e batte 4-2 il Torino, in trasferta, nella seconda giornata di Serie A: i...

Lazio, caccia a un big: Callejon in pole, poi Draxler, Lingard ed El …

Difficile arrivare all'italiano (smentita la voce di una sua visita a Formello), mentre gli altri due hanno stipendi proibitivi. Per l'ex Napoli però deve...

Gioca proprio "quel Marchetti". Dalla Nazionale all'oblio, ora la …

Difese i pali dell'Italia al Mondiale 2010, poi una serie di alti e bassi, fino a diventare il terzo portiere in rossoblù. Ma domani...