Privacy Policy
Home Il Resto del Carlino Cremona Virtus Bologna 66-87, buona la prima per la formazione di ...

Cremona Virtus Bologna 66-87, buona la prima per la formazione di …

Vittoria per i bianconeri. Nel secondo quarto, al 18' toccano già il massimo punteggio del primo tempo sul 35-27

Bologna, 29 agosto 2020 – Buona la prima. All'esordio in Supercoppa la Virtus Bologna di Aleksandar Djordjevic passa 87-66 a Cremona in casa della Vanoli. Tre quarti di equilibrio, poi la Virtus trova terreno facile e vince in agilità. Condizioni ancora da migliorare da una parte e dall'altra, con le gambe ancora pesanti e con tanto lavoro ancora da fare, ma la nuova Virtus è subito vincente.

Cremona si trova in formazione rimaneggiata, ma all'inizio non si vede. L'inizio di sfida è equilibratissimo con l'ex capitano bianconero Peppe Poeta a creare scompiglio nella difesa della Virtus, mentre sull'altro fronte ottimo l'inizio di un Abass subito in campo e subito determinante. Nella prima Virtus dell'anno

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Blog | Usa 2020, la sostituzione della giudice Ruth Bader Ginsburg …

E così prima di novembre l'America dovrà prendere una decisione forse più importante, certo di più lunga durata, della scelta tra Trump e Biden....

Lo scontro sulla riapertura graduale degli stadi della Serie A

AGI - Il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, ha convocato per questo pomeriggio alle 17.30 una riunione in videoconferenza sulla questione della...

Everton a valanga sul WBA, Ancelotti in testa

I Toffees vincono 5-2 contro la squadra di Bilic, in 10 da fine primo tempo. Tripletta di Calvert-Lewindal nostro corrispondente Stefano BoldriniLa tripletta di...

Michael Schumacher, il neurologo spegne ogni speranza: «È in …

«Michael Schumacher è sveglio, respira, il suo cuore batte, probabilmente può sedersi e fare piccoli passi con aiuto, ma non di più. Credo che...

Blog | Elezioni, mio fratello non voterà perché è fuorisede. Ma tanto …

Mi sale il nervoso. Domenica al referendum mio fratello vorrebbe dire Sì, barrare No, scarabocchiare la scheda, esercitare insomma il suo strasacrosantissimo diritto di...