Privacy Policy
Home Today 29 agosto 1991, la mafia uccide Libero Grassi

29 agosto 1991, la mafia uccide Libero Grassi

Ogni anno, il 29 agosto, Palermo ricorda l'imprenditore che disse “no” a Cosa nostra

Erano le 7:40 del 29 agosto 1991 quando Libero Grassi fu ucciso a colpi di pistola da Cosa nostra, in via Alfieri a Palermo. Grassi si rifiutò di pagare il pizzo e il 10 gennaio del '91, dopo numerose e insistenti chiamate, inviò una lettera al Giornale di Sicilia che iniziava così: “Caro estortore, volevo avvertire il nostro ignoto estortore di risparmiare le telefonate dal tono minaccioso e le spese per l'acquisto di micce, bombe e proiettili, in quanto non siamo disponibili a dare contributi e ci siamo messi sotto la protezione della polizia”.

La lettera che diede inizio alla ribellione

Quella lettera diede inizio alla stagione della ribellione delle vittime del pizzo di Cosa nostra. Grassi fu ucciso sette mesi dopo la pubblicazione delle sue dichiarazioni lasciando la moglie Pina Maisano e i figli Davide e Alice. I tre diventeranno il simbolo di una Sicilia…

5 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Renato Zero: "Per i miei 70 anni fuggirò per una destinazione ignota …

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.Per quanto riguarda la pubblicità, noi e alcuni partner selezionati,...

Elettra Lamborghini si è sposata, le prime immagini

Le prime immagini del matrimonio di Elettra Lamborghini con un abito con le spalle scoperte, un'ampia scollatura, e tantissima felicità Non ha rinunciato alla...

Sampdoria-Benevento 2-3: Caldirola e Letizia guidano la rimonta!

GENOVA - Il Benevento sorprende tutti e vince contro la Sampdoria grazie ad una straordinaria rimonta. Sotto 2-0 al 17' del primo tempo, la...

Serie A, Cagliari-Lazio 0-2: Lazzari e Immobile show

CAGLIARI - La Lazio di Simone Inzaghi è tornata e nel match che apre il suo campionato (la prima giornata contro l'Atalanta verrà recuperata...

Gasperini lancia la sua Atalanta: "Siamo più forti dell'anno scorso …

Il tecnico dei bergamaschi: "Scudetto? Noi non ci siamo mai tirati indietro, ma inizialmente non possiamo avere come obiettivo la vittoria della Serie A"Esordio...