Home Il Sole 24 ORE Autonoleggio, il coronavirus manda in fallimento il colosso Hertz in ...

Autonoleggio, il coronavirus manda in fallimento il colosso Hertz in …

Autonoleggio, il coronavirus manda in fallimento il colosso Hertz in Usa e Canada

L'istanza riguarda Stati Uniti e Canada. Non sono incluse le attività operative in altre aree, tra cui Europa, Australia e Nuova Zelanda

Il colosso mondiale dell'autonoleggio Hertz, in crisi per le conseguenze del coronavirus, ha presentato istanza di fallimento negli Stati Uniti e in Canada. Lo ha annunciato la società in una nota.

Europa esclusa dall'istanza

«L'impatto di COVID-19 sulla domanda legata ai servizi per lo spostamento è stato improvviso e drammatico, causando un brusco calo delle entrate dell'azienda e delle prenotazioni future», ha dichiarato in un comunicato stampa il gruppo. Nel deposito del “chapter 11” negli Stati Uniti non sono incluse le attività operative in altre aree, tra cui Europa, Australia e Nuova Zelanda.

Azioni per tagliare spese

Hertz afferma di aver adottato «azioni immediate» per…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Serie A ripresa. Bologna, Spal e Sassuolo attendono certezze

Il ministro Spadafora: "In campo il 20 giugno". L'ipotesi prevalente è che si parta con 27esima giornata. I rossoblù ospitano la JuveBologna, 28 maggio...

Vertice Governo-Figc: Serie A e B ripartono il 20 giugno. In stand by …

Nell'incontro tra il ministro Spadafora e il presidente Gravina si è deciso per la ripartenza. La Lega Pro dovrà aspettare il Consiglio Federale di...

Quando riparte la Serie B: calendario, date e partite | Goal.com

Anche la Serie B è pronta a ripartire: dal 20 giugno il campionato cadetto si concluderà con stagione regolare, playoff e playout. Ricomincia...

Milano, polmoni bruciati dal coronavirus: trapianto a 18 anni

Al ragazzo sono stati sostituiti entrambi gli organi danneggiati. Prima volta di un intervento simile in Europa per sconfiggere il morboMilano, 29 maggio 2020 -...