Home DiLei Arisa, "Da oggi indosserò la parrucca: guai a chi fiata"

Arisa, “Da oggi indosserò la parrucca: guai a chi fiata”

Arisa la “peperina”. Rosalba Pippa non è mai stata una che le manda a dire e anche questa volta, fedele al detto “prevenire è meglio che curare” si porta avanti postando una foto su Instagram con l'ennesimo cambio di look. Spiegando il motivo e anticipando eventuali critiche o disapprovazioni: “Guai a chi fiata“.

I capelli di Arisa sono infatti tema di discussione da anni, da quando la cantante ogni tanto decide di rasarseli a zero, per comodità, praticità, desiderio di voltar pagina. Lo ha fatto anche di recente, pre quarantena, ma adesso, complice la voglia di vedersi nuovamente diversa, ha deciso di indossare un parrucca fino a quando non le ricresceranno. E postando il risultato, ha anche detto che non accetta commenti denigratori. Perché non solo le parrucche sono di moda, ma da anni le donne afro le indossano come abitudine. E se lo fa Naomi…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Milano, polmoni bruciati dal coronavirus: trapianto a 18 anni

Al ragazzo sono stati sostituiti entrambi gli organi danneggiati. Prima volta di un intervento simile in Europa per sconfiggere il morboMilano, 29 maggio 2020 -...

Di Maio: “Stato al fianco delle aziende”

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio torna a twittare. '"Lo Stato deve stare al fianco delle aziende. Dopo aver eliminato l'Irap di giugno,...

Film Stasera in Tv – Hunger Games Il canto della rivolta Parte II …

Stasera in tv il film Hunger Games Il canto della rivolta Parte II. Produzione statunitense del 2015 per la regia di Francis Lawrence. La...

Esce il nuovo album di Nek Il mio gioco preferito – parte seconda

Sassuolo, 28 mag. (askanews) - Fermo Nek non ci sa proprio stare, lo ha dimostrato durante il lockdown con tante iniziative in streaming e...

È uscito Chromatica di Lady Gaga: ecco 5 cose sul suo nuovo album

Finalmente una gioia: è uscito Chromatica, il nuovo album di Lady Gaga.Sembrava impossibile, ma ce l'abbiamo fatta. Ne è valsa la pena aspettare così...