Home Bitmat (Comunicati Stampa) (Blog) La scuola non si ferma: il supporto di Google, TIM e WeSchool...

La scuola non si ferma: il supporto di Google, TIM e WeSchool – BitMat

L'iniziativa fa parte degli interventi per contrastare l'emergenza Coronavirus in Italia: grazie al supporto di CampuStore e C2 Group, Google for Education partner, sul sito ufficiale del Ministero dell'Istruzione è disponibile un canale privilegiato per accelerare la registrazione delle scuole italiane a G Suite for Education.

Per attivare G Suite for Education, il primo passo per le scuole è registrarsi sul sito ufficiale e successivamente comunicare via email ai partner di Google For Education l'avvenuta registrazione, attraverso uno di questi due indirizzi: google@campustore.it, google@c2group.it.

Una volta registrati, sarà possibile rivolgersi all'help desk di TIM e WeSchool per ricevere assistenza su come collegare i dispositivi, creare gli account e gestire le lezioni a distanza con Google Hangouts Meet e Google Classroom, scrivendo all'indirizzo risorgimentodigitaleTIM@lascuolacontinua.it.

WeSchool

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Final Fantasy VII Remake – Guida all'utilizzo della Materia

Tutto quello che c'è da sapere su questo elemento di Final Fantasy VII Remake Uno degli elementi più iconici di Final Fantasy VII Remake,...

Cento anni dalla nascita di Nilde Iotti « ilTamTam.it il giornale online …

Per la prima volta nella storia d'Italia, una donna venne eletta alla Presidenza della Camera dei Deputati Il 10 aprile 1920, a Reggio...

Sara Lazzaro | DavideMaggio.it

Come tutti i medical che si rispettino, anche Doc - Nelle tue Mani (qui le anticipazioni della terza puntata in onda questa sera su...

Il decreto liquidità è finalmente in Gazzetta Ufficiale

Il testo del "decreto Imprese" si propone di smuovere 400 miliardi di prestiti grazie alle garanzie pubbliche. Ma le aziende lamentano: "Non c'è più...

Eurobond, il Parlamento olandese vota due risoluzione per impedirli …

Peggio della Germania, soltanto l'Olanda. Mentre l'Eurogruppo continua a discutere di eurobond per fronteggiare la drammatica crisi economica che seguirà il coroanvirus, il Parlamento...