Home askanews E' morta Lucia Bosé. Scomparsa di coronavirus a Madrid a 89 anni

E' morta Lucia Bosé. Scomparsa di coronavirus a Madrid a 89 anni

Roma, 23 mar. (askanews) – E' morta, all'età di 89 anni, compiuti lo scorso mese di gennaio, l'attrice Lucia Bosé. L'attrice non era in buone condizioni di salute ed è morta a causa del coronavirus in un ospedale di Madrid dove era ricoverata. A dare l'annuncio è stato il figlio Miguel Bosè su Twitter: “Cari amici vi comunico che mia madre è appena venuta a mancare”, ha scritto. Lucia Bosé da anni viveva nella città di Segovia, mentre le sue figlie Paola e Lucía si trovano a Valencia. Il primogenito, Miguel, vive in Messico con due dei suoi quattro figli. Lucia Bosè all'anagrafe Lucia Borloni, era una commessa milanese della famosa Pasticceria Galli quando fu notata dal regista Luchino Visconti. Le porte del cinema si aprirono dopo il 1947 grazie alla vittoria del concorso Miss Italia a Stresa. Da lì partì la sua carriera di attrice, recitando in film diretti da registi del calibro di Luis Buñuel, Jean Coctaeu e Federico Fellini. Nel 1955 sposò il torero Luis…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Coronavirus, entra in vigore il decreto imprese

Quarantaquattro gli articoli del decreto, che si occupa anche di golden power, misure fiscali e norme per la sicurezza e la salute nei luoghi...

Final Fantasy VII Remake – Guida all'utilizzo della Materia

Tutto quello che c'è da sapere su questo elemento di Final Fantasy VII Remake Uno degli elementi più iconici di Final Fantasy VII Remake,...

Cento anni dalla nascita di Nilde Iotti « ilTamTam.it il giornale online …

Per la prima volta nella storia d'Italia, una donna venne eletta alla Presidenza della Camera dei Deputati Il 10 aprile 1920, a Reggio...

Sara Lazzaro | DavideMaggio.it

Come tutti i medical che si rispettino, anche Doc - Nelle tue Mani (qui le anticipazioni della terza puntata in onda questa sera su...

Il decreto liquidità è finalmente in Gazzetta Ufficiale

Il testo del "decreto Imprese" si propone di smuovere 400 miliardi di prestiti grazie alle garanzie pubbliche. Ma le aziende lamentano: "Non c'è più...