Home Vaticano, una donna sottosegretario ai Rapporti con gli Stati
Array

Vaticano, una donna sottosegretario ai Rapporti con gli Stati

Il Papa ha nominato Francesca Di Giovanni. È la prima volta che a un incarico di questo tipo non va un uomo

CITTA' DEL VATICANO – Per la prima volta una donna assume un incarico di vertice nella segreteria della Santa Sede. Papa Francesco ha nominato sotto-segretario per il Settore multilaterale della Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato la dottoressa Francesca Di Giovanni, da quasi 27 anni officiale della medesima Sezione per i Rapporti con gli Stati. Una scelta che arriva dopo il Sinodo sull'Amazzonia, con le sue aperture sulla presenza delle donne nella Chiesa, e nel pieno del confronto sul celibato dei sacerdoti.

Approfondimento

Francesca Di Giovanni è nata a Palermo il 24 marzo 1953 ed è laureata in Giurisprudenza. Ha completato la pratica notarile. Ha lavorato nell'ambito del settore giuridico-amministrativo presso il Centro internazionale dell'Opera di Maria (Movimento dei Focolari). È stata officiale della Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato dal 15 settembre 1993. Ha svolto il suo servizio sempre nel Settore multilaterale, soprattutto per quanto riguarda temi concernenti i migranti e i rifugiati, il diritto internazionale umanitario, le comunicazioni, il diritto internazionale privato, la condizione della donna, la proprietà intellettuale e il turismo.

Da oggi, quindi, la Sezione per i Rapporti con gli Stati ha due sottosegretari: Di Giovanni infatti va ad affiancare monsignor Miroslaw Wachowski, che si occuperà principalmente del settore della diplomazia bilaterale.

In un'intervista ai media vaticani Di Giovanni si dice “assolutamente sorpresa” dalla nomina. E sottolinea che “effettivamente, è la prima volta che una donna ha un compito dirigenziale in Segreteria di Stato. Il Santo Padre ha preso una decisione innovativa, certamente, che, al di là della mia persona, rappresenta un segno di attenzione nei confronti delle donne. Ma la responsabilità è legata al compito, più che al fatto di essere donna”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

DEVI LEGGERE

Virus Cina, Burioni: “Trasmissione possibile anche senza sintomi”

La scoperta pubblicata sulla rivista The Lancet e diffusa dal medico sul suo sito Medical Facts: "È la notizia più brutta di tutte"....

Coronavirus, Roberto Burioni: "Possibile la trasmissione da persone …

Da Roberto Burioni arriva una buona notizia e una bruttissima. Quella buona è che in Italia il coronavirus non è ancora arrivato e l'unica...

Coronavirus, Burioni: «Persone senza febbre e sintomi possono …

Roberto Burioni, medico, professore di Microbiologia e Virologia all'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, è intervenuto sul tema coronavirus. E lo ha fatto, come...

Belotti: "In ritiro per ritrovarci"

@import url("http://torinofc.it/sites/all/modules/date/date_api/date.css?q3qda6"); @import url("http://torinofc.it/sites/all/modules/date/date_popup/themes/datepicker.1.7.css?q3qda6"); @import url("http://torinofc.it/modules/field/theme/field.css?q3qda6"); @import url("http://torinofc.it/modules/node/node.css?q3qda6"); @import url("http://torinofc.it/modules/search/search.css?q3qda6"); @import url("http://torinofc.it/modules/user/user.css?q3qda6"); @import url("http://torinofc.it/sites/all/modules/views/css/views.css?q3qda6");RICERCA Belotti: "In ritiro per ritrovarci"A nome di tutta la squadra...

Coronavirus, a Malpensa una task force di 14 medici per i controlli …

MALPENSA - Sarà attiva da lunedì 27 gennaio una task force di 14 medici, convocata d'urgenza, che opererà all'aeroporto di Malpensa per i controlli sui...