Home AGI Agenzia Giornalistica Italia Giulio Regeni, l'Egitto annuncia una nuova squadra per le indagini

Giulio Regeni, l'Egitto annuncia una nuova squadra per le indagini

Il procuratore generale egiziano, Hamad al-Sawi, ha annunciato la costituzione di “una nuova squadra di inquirenti” per indagare sul rapimento e sull'uccisione di Giulio Regeni, il ricercatore italiano trovato morto al Cairo il 3 febbraio 2016.

“La nuova squadra studia e classifica tutti i documenti del caso e lavora per prendere tutti i provvedimento di indagini necessari per scoprire la verità in totale imparzialità e indipendenza”, ha sottolineato il procuratore nell'incontro con gli inquirenti italiani, secondo quanto riportano i media egiziani.

Al-Sawi ha assicurato la prosecuzione e il rafforzamento della cooperazione giudiziaria tra Il Cairo e Roma “al fine di raggiungere la verità in modo obiettivo e completamente trasparente, lontano dalle false informazioni diffuse sul caso”.

Il confronto tra gli investigatori del Cairo e di Roma

Sono necessari “risultati concreti” da parte dell'autorità investigative del Cairo affinché abbia ancora un senso l'inchiesta della procura di Roma sul sequestro, sulle torture e sulla morte di Giulio Regeni, il 28enne ricercatore di origine friulana scomparso il 25 gennaio del 2016 in una stazione della metropolitana del Cairo e trovato cadavere il 3 febbraio lungo la strada che collega la capitale egiziana ad Alessandria.

Questo è l'auspicio dei magistrati di piazzale Clodio, in linea con le parole pronunciate ieri dal premier Giuseppe Conte, alla luce del vertice, concluso oggi al Cairo, tra i team investigativi di Italia ed Egitto che hanno fatto il punto sullo stato delle indagini.

Un incontro nel quale le autorità giudiziarie locali ('in primis' Hamada Al Sawi, dallo scorso settembre procuratore generale della Repubblica Araba d'Egitto)…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

DEVI LEGGERE

Formula E, a Santiago vince Gunther: che sorpasso all'ultimo giro

In Cile s'impone il 22enne tedesco davanti a Felix da Costa ed Evans. 4° Wehrlein, 5° De Vries e 6° Vandoorne, che è pure...

Lutto per Umberto Tozzi: è morta l'ex compagna Serafina Scialò

Umberto Tozzi: morta l'ex compagna del cantante torinese, Serafina Scialò. Un grave lutto ha colpito Umberto Tozzi. È morta Serafina Scialò, sua ex compagna....

Juve Stabia-Empoli 1-0, ora la classifica fa paura

Castellammare di Stabia (Napoli), 18 gennaio 2020 - La Juve Stabia comincia con il piede giusto il girone di ritorno battendo di misura l'Empoli...

Politano sfuma, la Roma torna a muoversi: spunta l'opzione Januzaj …

La Roma resta alla ricerca del giocatore chiamato a sostituire Zaniolo. Spunta l'opzione Januzaj, resiste anche Shaqiri. Sostituire Zaniolo con un elemento in...

Di Piazza, l'agente a ISP: “Addio Catania? Non può permettersi …

Oggi il tecnico ha affermato che Di Piazza non sarà impiegato nel match di domani con il PotenzaLe dichiarazioni di Cristiano Lucarelli oggi in...