Home Eurosport.it Le pagelle di Udinese-SPAL 0-0: Musso salvatore dei friulani ...

Le pagelle di Udinese-SPAL 0-0: Musso salvatore dei friulani …

E' tempo di dare i voti ai protagonisti del match di scena alla Dacia Arena tra SPAL e Udinese, valido per la 12ma giornata di Serie A. Buona gara dei friuliani, che attacca e va vicino al gol in diverse occasioni. Gli ospiti però si difendono con ordine e nel finale hanno l'occasione per vincerla, ma Petagna si fa parare il rigore da Musso.

=== UDINESE ===

Juan MUSSO 7,5 – In verità è poco impegnato per tutto l'incontro. Solo ordinaria amministrazione per lui sino al 97', quando respinge alla grande il rigore di Petagna. E' lui a salvare l'Udinese da una sconfitta immeritata.

Rodrigo BECAO 5,5 – Non impeccabile, soffre tanto Floccari e Paloschi. (Dall'85' Łukasz TEODORCZYK S.V).

William TROOST-EKONG 5,5 – Anche lui non perfetto in varie occasioni. Sono diverse le disattenzioni in chiusura.

Bram NUYTINCK 6 – Ruvido, ma se la cava ricorrendo alle maniere forti. Utile anche sulle palle inattive.

Jens STRYGER-LARSEN 6,5 – Ottimo rientro dell'esterno di destra, che sfrutta la giornata infelice di Reca per passare a più riprese.

Rolando MANDRAGORA 6,5 – Presenza viva e costante in mezzo al campo, pericolosissimo anche sotto porta. Insieme a De Paul è quello che va maggiormente vicino al gol. (Dal 79' Seko FOFANA 5 – entra ma fa solo errori).

Mato JAJALO 6 – Regia senza fronzoli, cresce alla distanza. Utile sia in fase di copertura che in fase di impostazione.

Ken SEMA 7 – Il fallo di mano nel finale non oscura più di tanto una signora prestazione. Fino al 94' è stato sicuramente il migliore in campo, con una decina di kilometri fatti e tantissimi problemi creati alla retroguardia ospite. Poi il dubbio rigore, fortunatamente per lui parato dal Musso.

Rodrigo DE PAUL 7 – Solita buona partita di Rodrigo, che fa quello che vuole tra le linee. Peccato per le due conclusioni dalla distanza che finiscono fuori di un nulla.

Stefano OKAKA 6 – Prezioso, anche se commette qualche errore di troppo. Lotta come un leone in mezzo all'area.

Ilja NESTOROWSKI 6,5 – Il più pericoloso nel primo tempo. Trova il gol all'inizio, ma è in fuorigioco. Poi un legno colpito. Tanta voglia, un po' di sfortuna (Dal 63' Kevin LASAGNA 7 – Entra benissimo in partita. Crea per i compagni e va vicino al gol in diverse occasioni).

All. Luca GOTTI 6,5 – Altra buona prestazione della sua…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

DEVI LEGGERE

Padova, incendio alla Rotogal, azienda leader di colla e nastri …

PADOVA. Allarme alla Rotogal, azienda leader nella produzione di nastri adesivi è stato avvolto dalle fiamme alle prime ore di questa mattina. Un'enorme...

Gino D'Acampo, tutti i segreti dello chef diventato star: carriera, vita …

Chi è Gino D'Acampo? Lo chef originario di Torre Del Greco diventato una vera e propria star nel Regno UnitoScopriamo tutti i segreti di...

Sweeney Todd, l'esclusiva intervista a Claudio Insegno – Radio …

Sweeney Todd è stato uno dei più emblematici personaggi interpretati da Johnny Depp, ma quanti di voi sanno che deriva da un'opera teatrale? L'originale,...

Chi è Georgette Polizzi: Tempation Island, malattia, matrimonio …

Chi è Georgette Polizzi: la partecipazione a Temptation Island con Davide Tresse, la malattia, il matrimonio, il lavoro, età, Instagram e news.Chi è Georgette...

Ferrari Roma, la Nuova Dolce Vita è un coupè 2+

Si chiama "Ferrari Roma" l'ultima nata della casa di Maranello che verrà presentata ufficialmente domani nella Città Eterna. La nuova coupé 2+ monta un...